Filetti di Merluzzo al Vino bianco

Cosa serve per 3 persone:

500g di filetti di merluzzo atlantico
olio extravergine di oliva
2 spicchi di aglio
200ml di vino bianco secco (la qualità del vino è molto importante per l’ottima riuscita del piatto)
Pepe
sale

Preparazione

Sciacquare i filetti di merluzzo sotto acqua fresca corrente e tamponarli con della carta da cucina; lavare anche il rosmarino e tritare finemente le foglie (con la mezzaluna o in mancanza con un coltello). Versare in una padella medio-grande 2 cucchiai di l'olio d’oliva, l’aglio spellato e far soffriggere, quindi adagiare in padella anche i filetti di merluzzo e farli cuocere per un paio di minuti per poi girarli e farli cuocere altrettanto.
Unire il vino, il rosmarino tritato, una grattugiata di pepe, sale e cuocere a fuoco medio per 5 minuti, finché il vino non sarà evaporato. Di tanto in tanto raccogliere il brodo di cottura con un cucchiaio e versarlo sui filetti.

Servire caldo con un filo di olio d’oliva, Buona appetito!

 

Filetti di merluzzo al forno con patate, pomodorini ed olive

Cosa serve per 3 persone:

500g di filetti di merluzzo atlantico
3 patate
60g di olive nere
150g di pomodori datterini
1 limone
Basilico
Olio extravergine di oliva
Sale
pepe

Preparazione

Sciacquare i filetti di merluzzo sotto acqua fresca corrente e tamponarli con della carta da cucina;
Adagiare i filetti di merluzzo su una terrina, versare sopra il succo di limone, aggiungere sale, pepe e 3 cucchiai di olio; lasciar marinare i filetti per circa 30 minuti, girandoli un paio di volte per farli insaporire. Lavare le patate, lessarle in acqua salata (al dente) quindi sbucciarle e tagliarle a rondelle non troppo sottili. Lavare i pomodorini e tagliarli a spicchi.
A questo punto prendere una pirofila (o un contenitore adatto per il forno, assicuratevi che il pesce non possa attaccarsi sul fondo altrimenti ponete sul fondo la carta da forno), adagiare i filetti lasciando dello spazio tra loro, aggiungere le patate a rondelle, le olive, i pomodorini, sale, pepe e 2 cucchiai di olio. Far scaldare il forno a 200°C, quindi porre la pirofila e cuocere per 20 minuti circa, le patate dovranno diventare dorate.
Servire con foglie di basilico fresco, Buon appetito!

 

Fettuccine ai gamberi e pachino

Cosa serve per 2 persone:

250/300g di fettuccine all’uovo
1 rametto di timo
1 spicchio d’aglio
1 confezione di gamberi sgusciati
100g di pomodorini pachino
Sale
Pepe
Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Passare i gamberi sotto acqua fresca corrente per qualche istante, quindi lasciarli da parte a temperatura ambiante. Versare in una padella 2 cucchiai grandi di olio, il timo, l’aglio spellato e far rosolare. Poi aggiungere i pomodorini tagliati a metà, i gamberi, sale, pepe e far cuocere per circa 3 minuti a fuoco alto, quindi continuare per un minuto a fuoco basso con coperchio.
Una volta cotte le fettuccine al dente, scolarle e aggiungerle in padella, far saltare il tutto per qualche istante. Servire caldo con un filo di olio extravergine d’oliva. Buon appetito!

 

Platessa alla sorrentina

Cosa serve per 4 persone:

4 filetti di platessa
2 spicchi di aglio
200g pomodorini ciliegini
100g olive nere tagliate
Sale
Olio extravergine di oliva
Pepe
Origano
Prezzemolo

Preparazione

Passare delicatamente i filetti di platessa sotto acqua corrente avendo cura di togliere la patina di ghiaccio che li protegge, quindi tamponarli con della carta da cucina. Versare in una padella 2 cucchiai grandi di olio e lasciarlo scaldare per qualche istante quindi aggiungere sale, l’aglio spellato e diviso a metà; quando l’aglio inizia a dorare aggiungere i pomodorini tagliati a metà, le olive, origano, sale e pepe. Far cuocere per 3 minuti circa quindi distendere i filetti in padella e senza girarli far cuocere con coperchio per 7 minuti a fuoco basso, bagnandoli di tanto in tanto con il brodo di cottura. Servire i filetti con un ricco trito di prezzemolo fresco. Buona appetito!

 

Merluzzi all'acqua pazza

Cosa serve per 4 persone:

4 merluzzi puliti
2 spicchi di aglio
250g di pomodori ciliegini
Olio extravergine di oliva
Vino bianco
Sale
Peperoncino
Prezzemolo

Preparazione

Sciacquare i merluzzi sotto acqua fresca corrente per qualche istante, poi con un coltello sfregare per togliere eventuali squame rimaste e risciacquare prima di tamponarli con della carta da cucina;
Lasciare scongelare i merluzzi a temperatura ambiente. Nel frattempo scaldare in una padella grande 3 cucchiai di olio, l’aglio spellato e tagliato a metà, sale e peperoncino. Quando l’aglio inizia a dorare aggiungere i pomodorini tagliati a metà, una spruzzata di vino bianco e girare per qualche istante. Adagiare i merluzzi in padella aggiungendo anche un bicchiere di acqua non fredda e lasciar cuocere con coperchio per 15 minuti circa a fuoco basso, girandoli una sola volta. Di tanto in tanto bagnarli con il fondo di cottura. Servire con un ricco trito di prezzemolo fresco. Buon appetito!

 

Paccheri del Pescatore

Cosa serve per 2 persone:

250g di paccheri
1 confezione di tris del pescatore
100g di pomodori datterini
1 spicchio di aglio
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe
Prezzemolo

Preparazione

Aperta la confezione, passare i frutti di mare sotto acqua fresca corrente per qualche istante quindi lasciarli da parte a temperatura ambiente. Versare in una padella 2 cucchiai grandi di olio, l’aglio spellato e far rosolare. Successivamente aggiungere i pomodorini tagliati a metà, i frutti di mare, sale, pepe e far cuocere per circa 3 minuti a fuoco alto, quindi continuare per altri 2 minuti a fuoco basso con coperchio.
Una volta cotti i paccheri al dente, scolarli e aggiungerli in padella, far saltare il tutto per qualche istante. Servire caldo con un filo di olio extravergine d’oliva. Buon appetito!

 

Spaghetti alle vongole

Cosa serve per 2 persone:

250g di spaghetti o pasta lunga
1 confezione di vongole sgusciate
1 spicchio di aglio
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe
Peperoncino
prezzemolo

Preparazione

Versare in padella 3 cucchiai grandi di olio, l’aglio spellato e tagliato a metà e lasciar imbiondire. Non appena l’aglio sarà pronto, aggiungere le vongole con il loro liquido, sale e pepe. Far cuocere con coperchio per 4 minuti circa, quindi aggiungere una parte del prezzemolo precedentemente tritato e del peperoncino, lasciar cuocere qualche altro minuto finché il sugo si sia addensato secondo la vostra preferenza. Una volta cotti gli spaghetti al dente, scolarli ed aggiungerli in padella facendo saltare il tutto per qualche istante. Servire con il rimanente trito di prezzemolo fresco ed un filo di olio extravergine d’oliva. Buon appetito!

 

Linguine alle cozze

Cosa serve per 2 persone:

250g di linguine o pasta lunga
1 confezione di cozze sgusciate
100g di passata di pomodoro
50g di pomodorini pachino
1 spicchio di aglio
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe o peperoncino

Preparazione

Sciacquare il prezzemolo (4 rametti) e tritarlo con l’aglio già spellato.
Versare in padella 2 cucchiai grandi di olio, il trito di prezzemolo e aglio e far soffriggere a fuoco medio basso avendo cura che non si bruci. Unire la passata di pomodoro, i pomodorini tagliati, sale, peperoncino o pepe e le cozze sgusciate con il loro liquido.
Far cuocere per circa 4 minuti a fuoco alto, quindi continuare qualche altro minuto a fuoco basso finché il sugo si sia addensato secondo la vostra preferenza. Una volta cotte le linguine al dente, scolarle ed aggiungerle in padella facendo saltare il tutto per qualche istante. Servire con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Buon appetito!